Evento passato!

Ritratti Dalla Prateria - Milano - 24 marzo

Martedì 24 marzo 2015 (ore 18:00 - 21:00)

(MI), Lombardia, Italia

una mostra di Pietro Sganzerla
dal 24 marzo al 30 giugno
Un Posto a Milano - Cascina Cuccagna

Da Martedì 24 marzo, con l'inaugurazione della Foresteria di Un Posto a Milano, nella splendida cornice di Cascina Cuccagna, saranno esposti i disegni a china di Pietro Sganzerla, ispirati al mondo dei nativi americani.

Guerrieri temerari, fiere squaw ed animali totemici, sono i soggetti dei lavori del giovane artista milanese, che saranno in esposizione fino al 30 giugno, nelle aree comuni di Un Posto a Milano e nelle stanze della Foresteria.

I lavori dell'artista, dalla linea marcata e carichi di una forte estetica, lasciano spazio ed energia ad una riflessione etica ed amorosa, su un popolo dal quale, forse oggi più che mai, possiamo apprendere la sacra importanza della coesistenza tra uomo e natura.

Così, agli ospiti che dormiranno in Foresteria, potrà capitare di sognare la caccia al bisonte nelle praterie sterminate, il volo del falco, la danza intorno al fuoco o, con un po' di fortuna, le parole di Alce Nero

INAUGURAZIONE
Martedì 24 Marzo 2015
dalle ore 18 alle ore 21
Un Posto a Milano
Via Cuccagna 2, 20135 Milano

Pietro Sganzerla è nato a Milano nel 1985.

Si è diplomato all'Accademia di Belle Arti di Brera in pittura.

Vive e lavora tra Milano e Berlino.

Ha esposto in mostre collettive e personali.

A Berlino nei laboratori d'arte La54, presso i B. L.O Ateliers, i nuovi spazi espositivi della Deutsche Bank e presso la Kunstfabrik HB55.

A Milano presso la Galleria BAD New Business, presso la PopUpDesignGallery e allo studio Sinibaldi.

c/o un posto a Milano
Via Cuccagna 2 Angolo Via Muratori, 20135 Milano
Caratteristiche evento
Evento culturale

Hai trovato delle informazioni errate? Inviaci una segnalazione
Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: