Chiesa della Madonna dei Rimedi

Palermo (Sicilia)

Chiesa della Madonna dei Rimedi

La chiesa della Madonna dei Rimedi e convento dei Carmelitani Scalzi è un complesso religioso barocco di Palermo. Si trova in piazza Indipendenza.

Storia

La prima struttura nasce nel 1609, dopo l'arrivo di padre Domenico di Gesù e Maria a Palermo, chiamato dal viceré spagnolo Giovanni Fernandez Paceco, e l'anno successivo vi celebrò la prima messa. La costruzione continuò con l'aiuto del Senato palermitano e fu completata nel 1625. Nel 1844 la chiesa fu restaurata e chiusa poi nel 1866 con la soppressione degli ordini religiosi, e subì una spoliazione di altare, arredi e presbiteri marmorei.

Fu solo grazie al cardinale Ernesto Ruffini, arcivescovo di Palermo, che riebbe l’edificio dal Ministero della Difesa, e il 15 ottobre 1949, festa di santa Teresa d'ávila, la chiesa venne consacrata di nuovo La chiesa oggi è dedicata alla Madonna dei Rimedi.

Il convento

Il convento dei carmelitani scalzi sorse contestualmente alla chiesa, con domitori e un oratorio. Requisito nel 1860 fu adibito a caserma e ancor oggi l'oratorio è utilizzato dai soldati del distretto militare di Palermo.

Oggi è uno dei più importanti conventi dei carmelitani scalzi d'Italia.

Informazioni turistiche Palermo

Monumenti e luoghi di interesse culturale, artistico e religioso

Parchi, riserve naturali e luoghi di interesse naturalistico

Storia e siti archeologici

Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: