Chiesa di San Domenico

Catania (Sicilia)

Chiesa di San Domenico

La chiesa di San Domenico si trova a Catania ed è ubicata nell'omonima piazza.

Storia

La prima chiesa a portare questo nome venne edificata sul luogo in cui oggi si trova la chiesa di San Sebastiano in piazza Castello Ursino.

Essa era annessa al convento dei domenicani e venne edificata nel 1313. Ma già nel 1405 il convento venne demolito ed i padri ottennero in cambio un edificio vicino alla Rotonda con annessa la chiesa di Santa Maria la Grande e sul sito attuale venne costruito il convento per la comunità religiosa. Il terremoto del Val di Noto del 1693, che distrusse Catania, rese impraticabili sia il convento che la chiesa. Nel corso della successiva ricostruzione della città, venne costruita la chiesa accanto al già esistente convento.

La chiesa

Esterno

La facciata, edificata su due ordini, da sulla piazza San Domenico ed è ubicata alla sommità di un'ampia gradinata contornata da un'artistica cancellata in ferro battuto.

Il portale d'accesso è contornato da due colonne e sull'architrave si trova una statua calcarea del beato Bernardo Scammacca, opera dello scultore Epifanio Licata.

Sulla destra della chiesa vi è l'accesso all'ex convento oggi occupato dalla caserma Agostino Malerba.

Interno

La chiesa è ad una sola navata ed ha sei altari laterali. Il secondo da destra è l'altare della Madonna del Rosario ed ha un dipinto su tavola del 1531, di grandi dimensioni, attribuito a Innocenzo Franucci (detto Innocenzo da Imola).

L'altare maggiore è situato nell'abside, sormontata da un'ogiva in cui è inserito un antico coro ligneo. Sull'altare è posta una immagine di santa Caterina da Siena. Sul primo altare da sinistra vi è una pregevole scultura di Gagini.

Sull'ingresso è ubicato l'organo.

Informazioni turistiche Catania

Monumenti e luoghi di interesse culturale, artistico e religioso

Cultura e tradizioni

Parchi, riserve naturali e luoghi di interesse naturalistico

Personaggi famosi

Storia e siti archeologici

Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: