Piazza Cittadella

Verona (Veneto)

Piazza Cittadella

Piazza Cittadella è una piazza del centro storico di Verona.

Storia

La piazza prende il nome dal fatto che Giangaleazzo Visconti avesse fatto erigere nella zona una cittadella fortificata, ottenuta costruendo un muro che andava dai portoni della Bra a Porta Nuova, lungo corso Porta Nuova, mentre sugli altri tre lati esistevano già delle cinte murarie. La cittadella, utilizzata dalle guarnigioni viscontee, incise negativamente sullo sviluppo urbanistico della zona.

La cittadella venne smilitarizzata solo nel 1535 dalla Serenissima, che all'uopo incaricò l'importante architetto veronese Michele Sanmicheli.

Descrizione

Sulla piazza sorgono palazzi per lo più del settecento, escluso un edificio costruito negli anni sessanta. Sul piazzale sorgeva, oltre ad un parcheggio sotterraneo, anche un parcheggio all'aperto, molto utilizzato per la vicinanza di piazza Bra.

Oggi il parcheggio all'aperto è stato eliminato e a quello sotterraneo sono stati aggiunti altri due piani. La piazza è stata così ammodernata riqualificandone la superficie, costruendo una pavimentazione lapidea e dei giardini.

Informazioni turistiche Verona

Monumenti e luoghi di interesse culturale, artistico e religioso

Cultura e tradizioni

Storia e siti archeologici

Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: