Consigli per regali dell’ultimo momento

0

Capita a tutti. Sei lì intento nel tuo lavoro oppure rilassato a casa mentre guardi la tua serie tv preferita, quando arriva un pensiero veloce come un jet supersonico “Ho dimenticato di fare il regalo a…” e qui la lista è varia ed eventuale: marito, moglie, mamma, papà, figli, zii e amici. Non c’è che l’imbarazzo della scelta! La soluzione? Un regalo dell’ultimo momento che non dia la sensazione di un dono fatto a caso e in fretta.

Regala dei soldi! Il denaro fa la felicità? Qualche volta Si!

Non ti stiamo proponendo una rivoluzione capitalista ma semplicemente una maniera per toglierti dall’empasse del regalo last minute. Hai abbastanza confidenza con la persona destinataria del dono? Se la risposta è positiva allora regalale dei soldi e lasciala libera di scegliersi l’oggetto che più le piace.

Secondo recenti sondaggi, infatti, le persone preferiscono ricevere del denaro piuttosto che doni anonimi e frettolosi. Se ci pensi la ragione è presto detta. Quanti regali inutili abbiamo ricevuto nel corso degli anni? E quanti soldi sprecati! Una bella busta colorata, un biglietto scritto con il cuore e qualche banconota in mezzo possono risolverti il problema del regalo dell’ultimo momento.

Questa soluzione non ti soddisfa? Prova a chiedere a te stesso se ti piacerebbe trovare una bella busta sotto l’albero di Natale o dentro l’uovo di Pasqua. Gli altri non sono poi così diversi da noi, se fa piacere a te, fa piacere anche a loro, stanne sicuro!

Regalo Empatico, regala ciò che pensi possa piacere

Questo è il momento di mettersi nei panni degli altri! Dopo anni e anni di teoria finalmente hai la possibilità di mettere in pratica uno dei concetti più belli ma astratti che ti hanno insegnato, l’empatia.

Il regalo empatico è quello che nasce da un semplice pensiero: cosa gli piacerebbe ricevere? Fermati un attimo a riflettere e immagina di essere la persona alla quale devi fare il tuo regalo last minute.

Pensa alla sua vita, a quello che le piace, a cosa usa abitualmente, i colori che adora o le sue passioni. Immedesimarsi negli altri ti aiuta a individuare in ogni momento la meta da raggiungere, anche per quanto riguarda la scelta dei regali dell’ultimo momento.

Secondo una recente ricerca effettuata da un ateneo statunitense, i cosiddetti “presenti” ragionati e costruiti su misura della persona sono quelli più graditi. Non farti distrarre dalla mancanza di tempo, ti bastano pochi minuti per trovare l’oggetto giusto.

In fondo il regalo empatico non fa altro che rispondere all’eterno dilemma: il regalo deve piacere alla persona che lo fa o a quella che lo riceve? Beh, senza dubbio alla seconda!

Per avere molte più idee puoi visionare www.miglioretop.it, un portale dedicato al mondo dei regali.

Meglio un dono gradito oggi o uno brutto domani?

Sorpresa o non sorpresa, questo è il dilemma! Il regalo, anche quello last minute, è il simbolo del mistero. Il nastro da sciogliere, la carta regalo che cela il contenuto: è una sorta di rito estremamente piacevole. Ma se hai a disposizione poco tempo per fare il regalo?

Secondo alcuni psicologi non hai che una strada davanti a te: regala quello che ti viene chiesto! Ti semplifica la vita e fa contento il destinatario. Certamente a prima vista ti sembra un atteggiamento poco carino. Il regalo su commissione perde parte di quel fascino di cui abbiamo parlato all’inizio.

Di necessità virtù, però, dicono le nostre nonne. E allora affidati ai desideri della persona alla quale vuoi fare il regalo perché, secondo uno studio pubblicato su Journal of Experimental Social Psychology, è il modo più semplice e diretto di rendere felice una persona!

Less is more

“Qualsiasi sciocco può fare qualcosa di complesso; ci vuole un genio per fare qualcosa di semplice.”

Le parole di Pete Seeger sono quanto mai vere soprattutto nel caso del regalo ritardatario. La prima tentazione che abbiamo è quella di comprare oggetti stravaganti, strani, originali. Ma siamo sicuri di interpretare il desiderio del destinatario del dono?

Secondo gli psicologi è uno degli atteggiamenti più sbagliati che possiamo mettere in atto. Il regalo last minute deve rispondere al principio del Less is more ovvero meno è di più, è meglio. Quindi se pensi a ricchi premi e cotillons, inizia a togliere qualcosa, a ridefinire i contorni della tua idea di regalo.

Scegli qualcosa di semplice e soprattutto utile. Il tempo non depone a tuo favore, quindi non complicarti inutilmente la vita!

Regalo grande o piccolo!

Hai l’abitudine di fare un bel regalo costoso affiancato da un oggetto di minor valore? Niente di più sbagliato! E non lo dice il buonsenso ma una ricerca americana pubblicata su una rivista di settore. I risultati di questo studio parlano chiaro: il piccolo, il meno costoso toglie valore al grande!

Quindi non sprecare il tuo tempo alla ricerca di oggetti compatibili tra loro. Concentrati su un solo regalo last minute che sappia trasmettere al destinatario il pensiero più bello nascosto dietro un dono: ti ho pensato!

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.