Evento passato!

Macbeth. Una Tragedia In Viola - Spettacolo Teatrale @ Randal Sestri Levante Ge - 12 aprile

Domenica 12 aprile 2015 (ore 21:30)

(GE), Liguria, Italia

Macbeth. Una tragedia in viola

produzione
Teatro dell'Ortica / Percorsi Non Lineari

ideazione e regia
Giancarlo Mariottini

con
Claudia Benzi, Giancarlo Mariottini

costumi
Emanuela Terrile

SINOSSI
Un'attrice e un attore, coi loro costumi esagerati e uno spesso strato di cerone sul volto, su un palcoscenico ingombro di ragnatele. C'e un Macbeth da mettere in scena, un Macbeth colorato di viola, uno spettacolo maledetto che sa di anatema e di rivolta.

Mano a mano che la tragedia shakespeariana si dipana, i sogni, le perplessita e le delusioni vengono a galla, stabilendo tra realta e finzione un pericoloso cortocircuito. Il delirio di potenza, sempre frustrato, di Macbeth e Lady Macbeth, e lo stesso che agita i due attori.

La rappresentazione assume cosi le fisionomia di un vero e proprio gioco al massacro, in cui almeno una delle pedine in campo - pubblico, attori, autori - e destinata a soccombere.

MACBETH. Una tragedia in viola. Uno spettacolo maledetto. Un metateatro in negativo. Un horror dell'anima. Un rituale demoniaco. Un delirio di muscoli tesi, sangue e musica metal. Un'anti - rappresentazione che nel suo stesso farsi denuncia i limiti e le difficolta strutturali dell'attivita teatrale.

GIANCARLO MARIOTTINI
Genovese, classe 1987, laureato in Scienze dello Spettacolo presso l'Universita di Genova, frequenta corsi e seminari teatrali di vario genere con Mario Ruggeri, Enrico Campanati, Massimo Munaro, Valeria Campo, Simona Garbarino. Parallelamente alla sua formazione attoriale si dedica allo studio e alla pratica della fotografia sotto la guida di Alberto Terrile e del cinema diploma di regia conseguito presso la SDAC - Scuola d'Arte Cinematografica di Genova.

Collabora dal 2009 con il Teatro dell'Ortica di Genova in veste di attore, regista, insegnante e operatore di teatro sociale, seguendo progetti di teatro sociale nell'ambito della psichiatria il Gruppo Stranita a Genova e il laboratorio "I viaggiatori sognanti" a Imperia e del carcere il laboratorio "Oltre il cortile" nella Casa Circondariale di Genova Pontedecimo.

Collabora inoltre come attore con le compagnie Opera dei Fantasmi, ArteMisia, Teatro Ziben e come videomaker con la compagnia DinamiciTeatri nell'ambito del progetto Elogio della follia 2012-2015 - Progetto e spettacolo per spettatore parlante.

In ambito cinematografico dirige i cortometraggi Etoile 2012 e Bansigu 2013 e matura esperienze come operatore di ripresa, fonico e assistente sul set. Nel 2013 e regista dello spettacolo Macbeth. Una tragedia in viola, coproduzione Teatro dell'Ortica / Associazione culturale Percorsi Non Lineari. Nel 2014 cura la regia di Animali di periferia, spettacolo tratto dall'omonimo libro della giornalista Donatella Alfonso sulla Banda XXII Ottobre, e insieme a Elisabetta Granara, Sara Sorrentino e Carlo Strazza e autore, regista e interprete dello spettacolo Proclami alla nazione, vincitore del Premio Nazionale Giovani Realta del Teatro.

CLAUDIA BENZI
Consegue il diploma per attore professionista presso la Scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova. Lavora presso diverse compagnie di Genova e non, tra cui Teatro del Mediterraneo di Pier Luigi Cominotto, Compagnia Italiana di Prosa di Saverio Soldani, Lunaria Teatro di Daniela Ardini, Teatro delle Formiche di Fiona Dovo, Compagnia Fama Fantasma di Voghera di Marco Vaccari, Associazione Libera di Roma di R. Alessi, Progetto U. R.T. di Jurij Ferrini.

Collabora inolte nella stesura di testi e nella realizzazione di diversi spettacoli destinati alle scuole. Partecipa recentemente a festival teatrali quali: Sconfinando di Sarzana e Festival della Fiaba di Rocchetta Nervina.

c/o Randal
Via Latiro 21, 16039 Sestri Levante
Caratteristiche evento
Spettacolo teatrale, Animazione

Hai trovato delle informazioni errate? Inviaci una segnalazione
Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: