Evento passato!

Musica sotto la Torre - Pisa - 1 luglio

Lunedì 1 luglio 2013

(PI), Toscana, Italia

voce Vincenzo Capezzuto
regia musicale Claudio Borgianni
sax e clarinetti Luciano Orologi
tiorba, chitarra barocca, chitarra battente Simone Vallerotonda
percussioni e salterio Gabriele Miracle

Per il 1° luglio in programma una serata dal titolo Da Monteverdi a Mina. Il lungo viaggio della musica italiana dal ‘600 fino agli anni ’60, con i Soqquadro Italiano: voce Vincenzo Capezzuto, regia musicale Claudio Borgianni, sax e clarinetti Luciano Orologi, tiorba, chitarra barocca, chitarra battente Simone Vallerotonda, percussioni e salterio Gabriele Miracle.

Claudio Monteverdi e Mina Mazzini, due personalità completamente diverse e lontane nel tempo ma legate da un sottilissimo "filo rosso" che giunge fino a noi. Quasi quattro secoli separano i due grandi artisti, eppure molti sono i punti in comune che li legano indissolubilmente: la città di Cremona; il loro essere rivoluzionari a dispetto della critica; il loro essere i simboli di un nuovo modo di fare spettacolo.
Un percorso all’interno del repertorio musicale italiano, dagli albori del Seicento fino ad arrivare al grande boom della canzone degli anni ’60.
La particolarissima voce di Vincenzo Capezzuto diviene il vero filo conduttore di tutto il concerto; una voce, dalla tessitura rara e indefinita, capace di accompagnare il pubblico in questo viaggio tra epoche lontane ma inequivocabilmente intrecciate.
Il repertorio musicale è costantemente in movimento, contaminato da diverse influenze musicali e in continua fluttuazione tra la musica dei due autori e dei loro contemporanei. Un particolarissimo sguardo che cerca di rintracciare quei punti di continuità che inevitabilmente legano la nostra contemporaneità musicale e storica a quel mondo lontano e quasi leggendario chiamato Barocco.
La serata è organizzata dall’Opera della Primaziale Pisana, Cattolica Assicurazioni, agenzia di Pisa di Morelli Deborah.

Il 4 e l’8 luglio, due appuntamenti dedicati alla musica classica. Barbara Gabbani al clarinetto, Elisa Waccher al violoncello e Davide Da Ros al pianoforte, il 4 luglio, e musiche di L. van Beethoven e G. Pacini. Lunedì 8 luglio, per il Progetto Divertimenti di Mozart, già intrapreso a partire dall’edizione 2010, l’Orchestra Giovanile Italiana e Orchestra dell’Accademia Mozarteum di Salisburgo, dirette da Wolfgang Redik, eseguiranno musiche di W.A. Mozart
Ultimo appuntamento, giovedì 11 luglio, con Vincenzo Maxia e Marco Podestà, duo pianistico a quattro mani. Eseguiranno per il pubblico pisano musiche di W.A. Mozart, F. Schubert, J. Brahms, A. Dvo ák, M. Ravel.

POSTO UNICO 15 euro
INIZIO SPETTACOLI ore 21.15
inizio vendita 20 giugno
Orario biglietteria: martedì, giovedì 10,00-13,00/15.00-17.00
lunedì, mercoledì e venerdì 10,00-13,00
Vendita online: www.greenticket.it/ e rivendite autorizzate

Per informazioni
Francesca Micheli
Opera della Primaziale Pisana
info tel +39 050 835029-11
Fax +39 050 560505
f.micheli@opapisa.it
www.opapisa.it

Ufficio Stampa
SPAINI & PARTNERS T. 050 36042/310920 www.spaini.it
Matilde Meucci 329 6321362 matilde.meucci@spaini.it
Caratteristiche evento
Concerto

Hai trovato delle informazioni errate? Inviaci una segnalazione
Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: