Venerdì 10 Marzo, Tiromancino In Concerto At Ma - Catania

Venerdì 10 marzo 2017 (ore 22:00 - 03:00)

(CT), Sicilia, Italia

Come ogni week end che si rispetti continuano i venerdì firmati FUN or NOTHING, all'interno di una stagione ricca di novità entusiasmanti, concerti di livello in Teatro, djset originali in sala Disco vanteremo la collaborazione con le migliori performer e vocalist d'Italia, live di prestigio ed eventi di ogni genere.

Il MA cambia. Come sempre. L'ennesima volta. Innovando con tecnologie d'avanguardia e ammodernando gli spazi interni ed esterni, ma mantendendo inalterata la caratteristica più importante che ha fatto la differenza nel tempo: l'identità che ha da sempre contraddistinto il nostro modo di fare movida.

Questo venerdì ospiteremo il live dei TIROMANCINO. Dopo il tutto esaurito estivo al Qubba, l'atteso ritorno dei Tiromancino, ma stavolta al MA. Un nome una garanzia di grandi successi ormai da tanto tempo. Erano i primi anni '90 quando il gruppo romano faceva capolino. Una composizione mai fissa ma con la presenza da sempre di Federico Zampaglione, anima e supporto, voce e chitarra dei Tiromancino. Il segreto dei Tiromancino sta nella capacità narrativa del suo leader. Classico ma mai mieloso. Con l'idea vincente di mischiare suoni acustici ed elettronici, che loro stessi chiamano 'elettronica suonata' e che hanno mantenuto negli anni. I "Piccoli miracoli" Federico Zampaglione ha cominciato a farli molti anni fa, ritagliando canzoni così miracolosamente semplici da diventare indispensabili. Alcune come "La descrizione di un attimo" o "Due destini" hanno proprio cambiato il nostro modo di ascoltare. Ci hanno fatto alzare l'attenzione, senza interferire con il volume della voce.

Negli anni i Tiromancino hanno cambiato mood, genere e formazione, ma alcune dinamiche sono rimaste immutate. Per entrare in un disco di Zampaglione bisogna ascoltare con attenzione. "Nel respiro del mondo" in particolare è un album che va vissuto con tutti i sensi e che se, assecondato, risulta anche terapeutico.

Subito dopo il concerto, spazio alla musica disco nelle zone diverse del locale con la novità dell'ospite d'eccezione, la vocalist Marica Rotondo che si avvale delle sue doti canore e non solo delle sue capacità di intrattenimento per creare uno stile cucito su sé stessa che negli anni l'ha portata a spiccare tra le vocalist più ricercate d'Italia.

Open: ore 21.30
Inizio concerto Tiromancino ore 22.00
Party ore 24.00

Ticket
Fino alle ore 23.30 in lista o in prevendita € 20,00 + diritti prevendita "Concerto"
Dalle alle ore 23.30 in poi € 10,00 "Party"

Prevendita C/O CIRCUITO BOX OFFICE
TEL. 0957225340
Online: boxol. it - ctbox. it

Futurist Club: Mariagrazia Vinciguerra, Frea Gerbò, Fabio Cocuzza e Marco Zappalà
Video mapping: Vjkar
First Floor: Fabrizio Serio e Antonio Oliva

BIO - TIROMANCINO
I Tiromancino fondati da Federico Zampaglione nascono nel 1989 e durante gli anni 90 pubblicano quattro album: Tiromancino 1992, Insisto 1994, Alone alieno 1995, Rosa spinto 1997. Dischi improntati alla commistione tra forma canzone e ricerca di sonorità non convenzionali.

Nel marzo 2000 i Tiromancino debuttano su Virgin con il loro quinto album, La descrizione di un attimo, che grazie ad un inarrestabile passa - parola tra appassionati e addetti ai lavori e ad un'intensa attività live fa crescere in maniera esponenziale il seguito di pubblico e il consenso della critica. Da Strade, il singolo presentato a Sanremo 2000 e premiato con il secondo posto nella sezione "nuove proposte", a La descrizione di un attimo, affascinante fusione di melodia, ritmo e intensità lirica, fino all'exploit di Due destini, brano poi inserito nella colonna sonora del film di Ferzan Ozpetek "Le fate ignoranti", i Tiromancino vedono concretizzarsi molti dei loro obiettivi, sia sul piano commerciale sia su quello artistico. Ottengono riconoscimenti importanti, come l'invito dei Morcheeba a suonare in apertura del loro tour in Spagna e Portogallo e conquistano premi di rilievo, tra cui quello come miglior gruppo agli Italian Music Awards; i loro video si avvalgono del contributo di ospiti d'eccezione Valerio Mastandrea, Paola Cortellesi e lo stesso Ozpetek e vengono premiati per l'inventiva e la qualità.

Nell'ottobre 2002 Tiromancino ora intorno al nucelo Federico Zampaglione, Andrea Pesce, Luigi Pulcinelli dà vita ad un nuovo lavoro, In continuo movimento.

Nel suo sesto album il gruppo ricerca ancora la fusione tra strumentazione tradizionale acustica e sonorità elettroniche, dando maggiore risalto alle chitarre e riservando un impegno particolare alla sperimentazione, che spazia da ritmiche "electro" a sonorità più psichedeliche. In continuo movimento è preceduto dal singolo Per me è importante, che conquista il primo posto in classifica e si attesta per tutto l'inverno 2002 tra i singoli di maggiore successo, grazie anche a un video innovativo che ne sottolinea l'atmosfera intimista e la delicatezza del testo. L'album non tarda a rivelare tutta la sua ricchezza d'idee e suggestioni e raggiunge i vertici delle classifiche di vendita, fino alla certificazione del doppio disco di platino.

Dopo 2 anni di silenzio, nell'ottobre 2004 i Tiromancino pubblicano Illusioni Parallele. Le 12 canzoni di Illusioni parallele sono prodotte da Federico Zampaglione, Andrea Pesce e Luigi Pulcinelli, che si sono avvalsi della collaborazione preziosa di Lorenzo Amurri. Tiromancino entra quindi in una nuova fase, in un nuovo territorio, facendo tesoro e portando saldamente con sé tutto quanto costituisce il migliore e più riuscito bagaglio artistico acquisito negli anni.

Il concetto su cui ruota l'album sono le illusioni inserite nella realtà di tutti i giorni. I testi evidenziano un immaginario più ampio, una ricerca non solo rivolta verso l'interiorità ma pure verso l'esterno, verso quello che avviene intorno a noi.

Fra le canzoni a tal proposito più esemplificative ci sono i singoli Amore impossibile, Imparare dal vento, e L'autostrada.

Il 2005 segna i dieci anni del gruppo, e i Tiromancino pubblicano una raccolta 95-05 che ripercorre la loro musica più rappresentativa. Nella raccolta ci sono alcuni inediti e vecchi brani risuonati e riarrangiati con la nuova formazione. Il primo singolo è Un tempo piccolo, brano registrato da Franco Califano nel 2004 per il suo album Non escludo il ritorno, qui ripreso e riarrangiato con leggere modifiche al testo dai Tiromancino. Il singolo viene subito apprezzato anche per il video, che vede lo stesso Federico Zampaglione sceneggiatore e regista. La pubblicazione di questi brani è stata accolta con grande favore e le vendite hanno riportato i Tiromancino ancora una volta al doppio disco di Platino.

Federico appena concluso l'album 95-05 si impegna in un nuovo progetto; concepisce infatti l'idea di un film, Nero bifamiliare, una commedia nera, ambientata ai nostri giorni, che mette a nudo problemi e difficoltà della convivenza con altre culture e, sopratutto, segnala il rischio di una paranoia montante di fronte a ciò che turba la nostra quotidianità. Dopo due anni di lavoro l'idea si concretizza, e nel 2007 diventa realtà. Naturalmente Federico non ha solo curato la sceneggiatura insieme a Rudolph Gentile e la regia, ma anche la soundtrack, contenuta in un CD che presenta nove brani inedite, tra cui L'alba di domani che da il titolo all'album e manda un messaggio di speranza e di apertura al nuovo.

Il film si rivela un esordio apprezzato da critica e pubblico, e ottiene moltissimi premi vedi sotto e un ottimo risultato al box - office, nonché importanti attestati di stima da parte di veri e propri maestri del cinema italiano e internazionale, quali Monicelli, Moretti, Verdone, Bava, Argento e Paull Haggis, il mitico regista e sceneggiatore di Crash. Si aprono a sorpresa a Federico le porte per una seconda attività artistica alla regia.

L'alba di domani, original sountrack del film, è il primo disco prodotto dalla Deriva Produtcion, etichetta discografica di Federico Zampaglione, che conquista il risultato di essere tra le colonne sonore italiane più vendute degli ultimi anni, grazie a singoli di successo come L'alba di domani, Angoli di cielo e Un altro mare.

L'estate 2007 vede i Tiromancino impegnati sui palchi di tutta Italia in un lunghissimo tour.

A inizio 2008 esce il doppio album live Il suono dei chilometri anche questo su etichetta Deriva Production. Il disco, registrato durante il tour 2007, oltre i più grandi successi dei Tiromancino reinterpretati in chiave live, contiene due inediti, Quasi 40 e Il Rubacuori, quest'ultimo presentato al Festival di Sanremo 2008. Il rubacuori è un pezzo che ha suscitato molto clamore e polemiche per il contenuto del testo, incentrato sulla piaga sociale dei licenziamenti di massa. Il ricavato delle vendite on - line della canzone viene devoluto a sostegno degli operai della Thyssen.

In primavera esce il secondo singolo Quasi 40, una canzone autobiografica con un sonorità più rock. Il brano e il video, diretto da Federico, conquistano velocemente il pubblico, sottolineando la capacità comunicativa e il continuo rinnovamento e sperimentazione dei Tiromancino.

Nel 2009 Federico collabora con il gruppo The Alvarius, composto da Francesco Zampaglione e Andrea Moscianese, nella creazione della colonna sonora originale del film 'SHADOW'scritto e diretto dallo stesso Federico. Il film e' stato un grandissimo successo a livello mondiale confermandosi come l'horror italiano piu' venduto all' estero degli ultimi 10 anni con circa 45 paesi venduti ad oggi e tanti altri in fase di acquisizione, tra cui America, Canada, Inghilterra, Irlanda, Germania, Giappone, Medio Oriente, Russia e tantissimi altri.

Nel 2010 i Tiromancino tornano con un nuovo album di inediti dal titolo L'essenziale. Il disco e' stato registrato tra Roma e Los Angeles, prodotto da Saverio Principini e Federico Zampaglione, mixato ai mitici studi Henson con l'utilizzo di grandi muicisti statunitensi. Il suono risulta piu' ampio e compatto e i testi, scritti a quattro mani con Domenico Zampaglione padre di Federico, sono decisamente il giusto mix tra poesia e analisi della realta'.

Nel 2014 esce Indagine su un sentimento, disco scritto insieme Francesco Zampaglione. I due singoli Liberi e Immagini che lasciano il segno, conquistano il disco d'oro.

Il 4 marzo 2016 esce il nuovo singolo Piccoli miracoli, il cui video vede alla regia lo stesso Federico, che anticipa il nuovo lavoro in studio Nel respiro del mondopubblicato l'8 aprile 2016.

Queste, le conferme e le novità del MA Catania per questa stagione, a partire da:

RISTORANTE, il nostro team proporrà un menu ricco e diversificato: una cucina tradizionale rivisitata ancora più gustosa per accontentare tutti i palati
aperto dal giovedì alla domenica, dalle ore 20:00. Prenotazioni allo 095.341153 ;

BIRRERIA, un look completamente rinnovato tra tentazioni social, atmosfere clubbing e ambienti vintage, in cui potrete trovare qualunque tipo di birra alla spina e in bottiglia, le migliori che propone oggi il mercato;

SUSHI BAR, un ristorante a sé, una sala apposita progettata con eleganza minimal, un ambiente caratterizzato dal sottile uso delle luci e materiali artigianali che rispecchiano ed esaltano le diverse influenze e i sapori della cucina orientale. E in più il bellissimo angolo bar "Mixology" arte dai movimenti decisamente meno acrobatici ma estremamente eleganti con un ritorno alle origini, basato sulla misurazione attenta degli ingredienti e una spiegazione del drink raffinata e coinvlgente;
aperto dal giovedì alla domenica, dalle ore 20:00. Prenotazioni allo 095.341153 ;

MUSICA, EVENTI & LIVE, ospiti d'eccezione calcheranno il palco del TEATRO, djset alla consolle in sala DISCO, eventi culturali di ogni genere e mostre d'arte.

Segui la pagina ufficiale del MA per rimanere aggiornato su tutti gli eventi proposti: https://www.facebook.com/maconcerti

MA | Via Vela 6, Catania | Tel. 095341153
www.macatania.com

c/o MA Catania
Via Vela 6 Zona Castello Ursino, 95121 Catania
Caratteristiche evento
Musica Live, Dance, Dj set

Hai trovato delle informazioni errate? Inviaci una segnalazione
Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: