Chiesa di Santa Maria la Nova

Palermo (Sicilia)

Chiesa di Santa Maria la Nova

La chiesa di Santa Maria la Nova è una chiesa di Palermo (piazza San Giacomo La Marina) di origini trecentesche e rifatta nel Cinquecento.

La facciata è preceduta da un portico a tre arcate, in modo analogo alla chiesa di Santa Maria della Catena. L'interno, a tre navate, con cupola, ospita una decorazione in stucco, opera di Procopio Serpotta, e la statua in legno della Madonna Addolorata, dello scultore Girolamo Bagnasco, portata in processione dalla confraternita dei "Cassari" il Venerdì Santo. Il pavimento con stelle ad otto punte, che rimandano simbolicamente alla Vergine, è opera dell'architetto Francesco Paolo Palazzotto del 1905.

Nel 1585 vi era stata istituita la "Deputazione per la redenzione dei cattivi", incaricata di raccogliere elemosine per riscattare gli schiavi cristiani presi prigionieri (in latino captivi) dai Turchi.

Informazioni turistiche Palermo

Monumenti e luoghi di interesse culturale, artistico e religioso

Parchi, riserve naturali e luoghi di interesse naturalistico

Storia e siti archeologici

Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: