Chiesa di Santa Maria Maggiore

Venezia (Veneto)

Chiesa di Santa Maria Maggiore

La chiesa di Santa Maria Maggiore è un edificio religioso, ora sconsacrato, della città di Venezia, situato nel sestiere di Santa Croce.

Storia

Alla sua costruzione e decorazione marmorea partecipò Tullio Lombardo dal 1500 al 1505.

Al principio dell'Ottocento la chiesa fu soppressa assieme all'annesso convento e fu spogliata di importanti dipinti che vi erano custoditi.

Il convento fu danneggiato anche nelle strutture portanti da un incendio nel 1817, per cui non fu più utilizzato fino al suo abbattimento nei primi anni del novecento ed al suo posto tra il 1920 ed il 1930 furono costruite le Carceri Giudiziarie di Venezia. Ora, dato lo stato di obsolescenza, verranno trasferite lontano dal centro storico, mentre per la chiesa è previsto un riutilizzo come sede di mostre temporanee.

Informazioni turistiche Venezia

Monumenti e luoghi di interesse culturale, artistico e religioso

Cultura e tradizioni

Mare e località balneari

Storia e siti archeologici

Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: