Cimitero di Soffiano

Firenze (Toscana)

Cimitero di Soffiano

Il cimitero di Soffiano si trova a Firenze. L'entrata principale è situata all'angolo tra via di Soffiano e via Guardavia.

Storia

Con decreto del 1894 l'Arciconfraternita della Misericordia decise la costruzione di un nuovo cimitero (dopo quello dei Pinti) nella zona di Soffiano, in un punto imposto dal Comune di Firenze perché nascosto all'abitato di Firenze dal Colle di Bellosguardo e distante circa due chilometri dalla porta San Frediano.

I lavori ebbero inizio nel 1896 su disegno e progetto dell'architetto Michelangelo Maiorfi: il cardinale Agostino Bausa benedisse la prima pietra il 31 maggio di quell'anno. Il Maiorfi realizzò l'ala orientale, l'oratorio, il sepolcreto centrale e l'ala di ponente in stile neogotico. Intervennero poi gli ingegneri Luigi Buonamici, Mario Raddi e Primo Saccardi e gli architetti Giovanni Paciarelli (che dette veste unitaria a tutto il cimitero) e Giuseppe Castellucci (che ampliò l'ala nord).

L'ingresso è dotato di una facciata in pietra serena e travertino, con gli stemmi della Misericordia e di Firenze dipinti assieme a quelli delle antiche Arti di Firenze; ai lati dell'ingresso sono invece scolpiti quelli dei quartieri cittadini, della Misericordia e la Croce del Popolo. Nel cimitero sono piantati numerosi cipressi. Al 31 gennaio 1997 vi erano sepolti 38.527 defunti.

Sepolture illustri

Personalità

Tra le personalità illustri sepolte a Soffiano è possibile citare:

  • Antonio Baldissera - generale dell'Esercito italiano
  • Bruno Fanciullacci - partigiano
  • Artemio Franchi - dirigente sportivo
  • Enrico Novelli (detto Yambo) - giornalista, illustratore, scrittore e autore di fumetti
  • Giulio Piccini (detto Jarro) - scrittore
  • Roberto Ridolfi - storico
  • Giuseppina Lasagni - storica, letterata e latinista
  • Giuseppe Rigutini - linguista
  • Sergio Ristori - dirigente sportivo
  • Raffaello Romanelli - scultore
  • Romano Romanelli - scultore

Famiglie

Tra le cappelle di famiglie illustri della città di Firenze è possibile citare:

  • Antinori
  • Capponi
  • Ginori-Lisci
  • Pandolfini
  • Pucci
  • Serristori
  • Strozzi
  • Torrigiani

Informazioni turistiche Firenze

Monumenti e luoghi di interesse culturale, artistico e religioso

Cultura e tradizioni

Enogastronomia

Parchi, riserve naturali e luoghi di interesse naturalistico

Personaggi famosi

Storia e siti archeologici

Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: