Palazzata di Giuseppe Samonà

Messina (Sicilia)

Palazzata di Giuseppe Samonà
La Palazzata è un complesso edilizio di Messina progettato da Giuseppe Samonà, Guido Viola, Camillo Autore e Raffaele Leone nel 1930.

Profilo e storia dell'architettura

Il progetto prevedeva la realizzazione di una serie di tredici edifici, stilisticamente omogenei, tra il viale S. Martino e via S. Giovani di Malta in uno stile neoclassico sobrio e semplificato ad esclusione del terzo isolato che, di proprietà del Banco di Sicilia, avrebbe costituito un corpo a sé stante. La ricostruzione della Palazzata non fu mai portata a termine, e furono realizzati solo i primi due edifici (quelli dell'INA) con la relativa porta intermedia.

La cornice spezzata che lo corona alleggerisce, insieme ai rettangoli che racchiudono le aperture su due livelli, il monolite ancorato a terra con possenti pilastri.

Informazioni turistiche Messina

Monumenti e luoghi di interesse culturale, artistico e religioso

Cultura e tradizioni

Parchi, riserve naturali e luoghi di interesse naturalistico

Storia e siti archeologici

Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: