Palazzo Carlotti

Verona (Veneto)

Palazzo Carlotti

Palazzo Carlotti, di proprietà dell'omonima famiglia, è un palazzo del XVII secolo, in stile barocco, che si trova nel centro di Verona, all'inizio di Corso Cavour.

Storia

Palazzo Carlotti è stato costruito sullo scheletro di due palazzi precedenti, che sono stati in parte incorporati nella struttura. I lavori iniziarono intorno al 1666 sotto la supervisione del progettista Prospero Schiavi, con Gerolamo Carlotti come committente dell'opera. La casa venne ampliata diverse volte, l'ultima nel 1698. Nel 1777 l'edificio è stato ristrutturato, dopo che parte della facciata era crollata.

Non distante si trova palazzo Pompei, donato dai proprietari al comune di Verona che procedette in seguito ad acquisire anche palazzo Carlotti. Dopo il restauro degli edifici vennero entrambi utilizzati per il museo di storia naturale.

Struttura

Esternamente il palazzo appare con una facciata in stile barocco, internamente vi sono vari saloni decorati di pitture ed affreschi. Tra le varie opere ci sono dipinti di Ludovico Dorigni, Francesco Lorenzi, Enrico Keldemaker e Diego Zannandreis.

Informazioni turistiche Verona

Monumenti e luoghi di interesse culturale, artistico e religioso

Cultura e tradizioni

Storia e siti archeologici

Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: