Palazzo Malipiero Trevisan

Venezia (Veneto)

Palazzo Malipiero Trevisan

Palazzo Malipiero Trevisan è un palazzo di Venezia, ubicato nel sestiere di Castello, sul lato sud orientale di Campo Santa Maria Formosa, dal quale lo divide il rio omonimo.

Storia

Palazzo Malipiero è un progetto del XVI secolo di Sante Lombardo, l'architetto della Scuola Grande di San Rocco; fu residenza gentilizia di più famiglie, delle quali i Trevisan e i Malipiero hanno lasciato il nome.

Nel corso del XIX secolo il palazzo ha subito un parziale ampliamento in altezza nella parte destra della facciata, che ne ha parzialmente compromesso l'originale regolarità.

Attualmente l'edificio è privato.

Descrizione

L'impostazione della facciata simmetrica, la quale conserva ancora l'originale copertura in pietra d'Istria, è tipicamente rinascimentale.

L'edificio consta di tre piani, il piano terra con centralmente due portali a tutto sesto sul rio e due piani nobili con la stessa impostazione, con al centro una quadrifora con parapetti scolpiti e ai lati due monofore a tutto sesto.

Ad abbellire e regolare le parti della facciata, vi sono nicchie e patere, quest'ultime richiamanti il gusto gotico-bizantino tipico del vicino Palazzo Vitturi.

All'interno, al secondo piano, ci sono degli affreschi del XVIII secolo, ancora in buono stato di conservazione.

Informazioni turistiche Venezia

Monumenti e luoghi di interesse culturale, artistico e religioso

Cultura e tradizioni

Mare e località balneari

Storia e siti archeologici

Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: