Palazzo Pindemonte

Verona (Veneto)

Palazzo Pindemonte

Palazzo Pindemonte è un palazzo di Verona sito in via Leoni.

L'architetto realizzatore del palazzo, che sorge di fronte ad antichi resti di porta romana, fu Luigi Trezza. L'incarico venne a Trezza dal marchese Giovanni Pindemonte, uno dei migliori esponenti della nobiltà cittadina. Nel palazzo, di costruzione piuttosto regolare e severa, morì nel 1828 il più illustre componente della casata dei Pindemonte, il poeta Ippolito Pindemonte, come ricorda una targa posta sulla facciata dell'edificio.

All'interno del palazzo sono conservati i resti di antiche cinte murarie romane, visto che la costruzione è stata edificata proprio nel luogo dove sorgevano Porta Leoni, ingresso alla città da est, e le mura di Gallieno.

Informazioni turistiche Verona

Monumenti e luoghi di interesse culturale, artistico e religioso

Cultura e tradizioni

Storia e siti archeologici

Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: