Palazzo Zen (San Polo)

Venezia (Veneto)

Palazzo Zen (San Polo)

Palazzo Zen (o Palazzo Zen ai Frari) è un palazzo di Venezia, situato nel sestiere di San Polo, in posizione equidistante dai Frari, dall'Archivio di Stato e da Campo San Stin, verso il quale guarda la facciata principale, posta sul rio di San Stin.

Storia

Il palazzo, edificio quattrocentesco voluto dalla famiglia Zeno come dimora, è ancora oggi di proprietà della casata. Fu rimaneggiato nei secoli successivi, mantenendo sempre il proprio assetto stilistico.

Descrizione

L'edificio è un palazzo gotico di tre piani disposto a L. I due piani nobili presentano in facciata la medesima forometria, composta da una quadrifora a sesto acuto centrale e da due monofore gotiche per lato; tutte le aperture dei due piani nobili sono dotate di balaustra. Sul tetto, ai due estremi della facciata, spiccano due piccoli pennacchi. All'interno vanno ricordati i soffitti neoclassici, opera di Sebastiano Santi.

Informazioni turistiche Venezia

Monumenti e luoghi di interesse culturale, artistico e religioso

Cultura e tradizioni

Mare e località balneari

Storia e siti archeologici

Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: