Ponte Garibaldi

Verona (Veneto)

Ponte Garibaldi

Il ponte Garibaldi è un ponte che si trova nella città di Verona e che attraversa il fiume Adige.

Storia

Il ponte venne costruito da un'impresa veneziana, fu concluso il 16 agosto 1864, e intitolato a Giuseppe Garibaldi nel 1867 quando Verona era già diventata italiana. Il ponte era lungo 75 metri e largo 9 metri, con tre arcate su piloni di ferro. Il luogo venne scelto per facilitare la comunicazione con Piazza Erbe ed il centro storico. Nei lavori vennero trovati tra l'altro i resti di un ponte antico, probabilmente romano.

Il ponte venne successivamente distrutto, e prese il suo posto un traghetto che congiungeva le due sponde. Venne poi costruito nello stesso punto un altro ponte da un'impresa inglese, che ricevette il pedaggio di 2 centesimi di lira a persona fino al 1913. A molte vie e luoghi che sorsero dopo la costruzione del ponte si diedero nomi legati alle imprese e agli eroi dell'epoca Garibaldina.

Demolito nel 1934, il ponte venne fatto ricostruire in cemento armato su piloni di pietra l'anno successivo, in quanto quello antecedente era insufficiente per la città. A migliorare il decoro del ponte vennero poste quattro statue in tufo, ad opera dello scultore Ruperto Banterle, raffiguranti il Condottiero, il Nocchiero, la Madre e l'Agricoltura. Le statue furono rifatte nel 1939 in quanto il materiale estremamente tenero e friabile si stava visibilmente deteriorando. La notte del 25 aprile 1945 il ponte venne fatto saltare dalle truppe tedesche in ritirata, e la sua ricostruzione fu affidata ad una società milanese. Fu riaperto al passaggio nell'agosto del 1947.

Informazioni turistiche Verona

Monumenti e luoghi di interesse culturale, artistico e religioso

Cultura e tradizioni

Storia e siti archeologici

Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: