Scoletta dei Calegheri

Venezia (Veneto)

Scoletta dei Calegheri

La Scoletta dei Calegheri è un'architettura di Venezia, ubicata nel sestiere di San Polo, in campo San Tomà, di fronte alla chiesa di San Tomà e a pochi passi dalla basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari.

Storia

Questa struttura ospitava, a partire dal 1446, data della sua costruzione, la sede della confraternita dei Calegheri, termine veneziano per "calzolai", fondata nel 1278 (la prima sede era in un edificio trecentesco in calle Crosera, a Castello). La sede liturgica della confraternita era la prospiciente chiesa di San Tomà (che andò a sostituire Santa Maria della Carità a Dorsoduro).

Descrizione

La scuoletta ha una semplice facciata a capanna in laterizio, aperta al primo piano da due grandi monofore a tutto sesto, impreziosita particolarmente da alcuni interessanti elementi scultorei.

La lunetta ogivale del portale, posto in posizione centrale, contiene un bassorilievo (della cui policromia restano ancora alcune tracce sullo sfondo e sulle vesti) rappresentante San Marco che guarisce Sant'Aniano (1478), attribuito all'importante scultore quattrocentesco Pietro Lombardo. Sull'architrave fanno da contorno ad alcune iscrizioni tre raffigurazioni di calzature.

Sopra, al centro della facciata, si trova una scultura anonima che raffigura la Madonna della Misericordia adorata dai confratelli, risalente al XIV secolo e qui collocata solo nel 1928.

All'interno della scuola, oggi sede della biblioteca di quartiere, oltre che luogo di meeting, restano, nella sala principale, alcune tracce degli affreschi datati XV secolo, tra cui si distinguono Annunciazione e Santi.

Informazioni turistiche Venezia

Monumenti e luoghi di interesse culturale, artistico e religioso

Cultura e tradizioni

Mare e località balneari

Storia e siti archeologici

Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: