Via Mazzini

Verona (Veneto)

Via Mazzini

Via Mazzini è una via di Verona, che unisce le due più importanti piazze cittadine, piazza Bra e piazza Erbe.

E' la via dello shopping di Verona per eccellenza.

Storia

La prima parte della via sorge su un decumano dell'epoca romana, mentre la seconda parte è stata aperta dopo la demolizione su ordine di Gian Galeazzo Visconti di alcuni palazzi.

Nel medioevo la strada, chiamata via Nuova, si trovava senza pavimentazione, sporca e occupata in molte zone da tettoie e baracche, e la sua pulizia avvenne solo nei primi anni dell'ottocento, mentre nel 1818 venne lastricata. Nel 1907 il comune decise di sostituire il nome con quello di Giuseppe Mazzini.

Edifici

Un palazzo importante è la loggia Arvedi, edificio sorto solo nel 1816, per cui più recente rispetto ai palazzi della via, su progetto dell'architetto veronese Giuseppe Barbieri: è uno degli esempi più importanti del neoclassicismo veronese. La facciata ha un corpo centrale avanzato, con il piano terra che si articola su tre archi con semicolonne: l'arco centrale presenta la testa di Mercurio. Nel piano nobile si apre una loggia con colonne ioniche e balcone a pianta ellittica. L’edificio si chiude in alto con un timpano, che presenta la figura di Ercole che lotta contro il leone Nemeo.

Un altro edificio è quello, di origine quattrocentesca, abitato dalla famiglia Giusti (a cui appartiene tra l'altro palazzo Giusti) denominato palazzo dell'Accademia, poiché fu sede di un teatro e dell’Accademia dei Filotimi, fondata nel XVI secolo. Il palazzo reca ancora lo stemma della famiglia Giusti.

Lungo la strada è presente la chiesa di San Tommaso Apostolo, conosciuto a Verona anche come Ciesa de San Tomìo. Presso questa chiesa è stato ritrovato tra l'altro una parte di un arco romano risalente al II secolo, facente parte quasi sicuramente del porticato del foro (oggi piazza Erbe). La chiesa venne chiusa durante la dominazione napoleonica (fu addirittura trasformata in teatro) e solo a metà ottocento venne restituita al culto.

Informazioni turistiche Verona

Monumenti e luoghi di interesse culturale, artistico e religioso

Cultura e tradizioni

Storia e siti archeologici

Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: