Villa Sperlinga

Palermo (Sicilia)

Villa Sperlinga

Villa Sperlinga è un giardino comunale della città di Palermo. La villa dà il nome anche a una Unità di Primo Livello della città.

Descrizione

Originariamente villa Sperlinga fu di proprietà di Giovanni Stefano Oneto duca di Sperlinga ed appartenne alla famiglia per un lungo periodo fino a quando nel 1835 il senato palermitano, che ne divenne il nuovo proprietario, la utilizzò come nuovo albergo delle povere e nel 1839 il principe di Palagonia, che la acquistò, vi creò lo "Stabilimento di mendicità". Oggi l'ingresso della villa è sede di un istituto per la rieducazione minorile e ciò che rimane dell'antico parco di caccia è un giardino comunale in prossimità di Piazza Unità d'Italia. All'interno della villa e a Piazza Unità d'Italia sono collocate tre sculture di Vittorio Gentile: "Amanti come genesi di forma verticale", "Ipotesi di forma orizzontale" e "Grande torso"

Accanto alla villa vi è Torre Sperlinga, la quinta costruzione per altezza della città.

Informazioni turistiche Palermo

Monumenti e luoghi di interesse culturale, artistico e religioso

Parchi, riserve naturali e luoghi di interesse naturalistico

Storia e siti archeologici

Copyright © 2005-2017, 360 GRADI di Caramanico Valeriano. Avvertenze legali | Navigatore | Contatta 360 GRADI
Tutti i diritti sono riservati. E' severamente vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti su questo sito.
Seguici su: