Scelta ed uso della pancera

0

Le caratteristiche della pancera perfetta

La pancera è uno strumento molto utile per le donne in sovrappeso. Si tratta di guaine che possono avere una funzione contenitiva dell’adipe oppure possono svolgere un’attività di tipo dimagrante.

Fra i tanti modelli in vendita però non è facile operare la scelta. Di certo bisogna evitare di acquistare dei modelli a basso costo, magari imitazioni di capi di alta marca.

  1. Infatti il primo elemento da considerare nell’acquisto di una pancera è proprio la qualità di materiali, ed è sempre meglio optare per una marca conosciuta rispetto a una semplice imitazione.
  2. Il secondo elemento che va tenuto conto è l’indossabilità. Ovviamente una pancera di qualità offrirà un comfort maggiore di una di scarsa fattura.
  3. L’indossabilità di una pancera infatti si rileverà proprio quando si potrà indossare con grande comodità, permettendo di sentirsi completamente sicuri di sé.
  4. Una pancera di qualità a differenza di una scadente, non darà quell’effetto di rilevare i rotoli di grasso invece di nasconderli. Questo arrotolamento ci farà subito capire che siamo di fronte a un’imitazione e a un prodotto di fattura scadente.

Altri elementi di valutazione di una pancera

Dopo aver rilevato che una pancera di qualità deve evitare l’effetto di creare i rotolini di grasso, andiamo ad analizzare alcune caratteristiche tecniche che sono proprie di un modello perfetto.
Le pancere economiche che costano appena poche decine di euro hanno delle cuciture laterali. Le pancere di qualità invece non posseggono affatto delle cuciture nei lati, questo è un aspetto molto positivo.
Infatti l’assenza di cuciture permette alla pancera di massimizzare l’aderenza al proprio corpo, evitando fra l’altro che ci si procurino delle irritazioni o ancora peggio delle fastidiose e brutte piaghe nell’adipe.
Se per acquistare una pancera scadente di solito è necessario prendere una taglia più grande, una pancera perfetta invece andrà presa della taglia giusta, non scivolerà, non creerà dei rotoli e sarà una compagna perfetta per le nostre uscite e la nostra immagine che emergerà all’esterno.

Le pancere per fare sport

Sono diversi gli usi che possono essere svolti da una pancera. Oltre infatti all’effetto puramente estetico di dimagrimento o di contenzione della pancia, ci sono dei modelli che sono adatti a fare sport.
La prima raccomandazione è sempre quella di acquistare dei prodotti di qualità e non degli indumenti scadenti. Nel caso delle pancere da sport infatti la scarsa qualità sarà individuata nell’elastico che cede spesso o che al contrario non è abbastanza elastico facendoci sentire fastidiosamente soffocato.
Una ulteriore caratteristica tipica di una pancera per fare sport di alta qualità è la traspirazione. Infatti come tutti gli indumenti tecnici per fare sport, anche la pancera deve consentire il fuoriuscire della sudorazione permettendo attraverso un tessuto traspirante, di farla evaporare e non ristagnare sul corpo.

Diversi tipi di pancere

La principale distinzione esistente sul mercato di pancere e pantaloncini con funzione dimagrante è questa:

Le pancere dimagranti sono quelle che, sia che si faccia sport o attività sedentaria, che agiscono sulla sudorazione, in questo modo si determina un effettivo dimagrimento.

Le pancere contenitive invece operano solo sull’aspetto estetico. Infatti sono fabbricate in modo da permetterci di indossare degli abiti di taglie minori alle nostre.
In ogni caso è necessario che il tessuto sia fresco e come per le pancere per fare sport, sia completamente traspirante.

In modo particolare le pancere dimagranti devono favorire la sudorazione e il loro tessuto deve essere ultra traspirante.

Pancere per donne e pancere per uomo

Una distinzione altrettanto importante è quella fra pancere da donna e pancere da uomo.
Entrambe però hanno degli elementi in comune che possono essere identificati nei seguenti:

  • fascia in microfibra modellante
  • molto discrete e non visibili all’esterno
  • mancanza di cuciture ai lati
  • presenza di cuciture alte.

Tutti questi elementi sono quelli che identificano una pancera perfetta, ideale da acquistare sia per un uomo che per una donna.

La fascia in microfibra è quella che modella e contiene la pancia. Da un lato è molto leggera ma trattiene allo stesso in modo perfetto i nostri chili di troppo.
Per ottenere un effetto non visibile all’esterno si utilizza un tessuto molto sottile. Questo non solo permette di renderlo invisibile agli altri, ma anche non soffoca la nostra pelle, prevenendo le fatali irritazioni di un tessuto troppo teso.

Per quanto riguarda le cuciture, queste devono essere alte e non presenti ai lati.
Questa combinazione tecnica determina il fatto che la pancera non si arrotoli e che rimanga stabile in ogni movimento che dobbiamo produrre con il nostro corpo.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.