Visitare il Sud della Spagna, Andalusia, Siviglia, Spiagge

0

La Spagna è uno dei paesi più visitati al mondo. Amatissimo per le sue bellezze naturali, artistiche e architettoniche, questo meraviglioso territorio della penisola iberica offre un’enorme vastità di scelta a tutti gli amanti dei viaggi. Alle note meraviglie di Madrid e Barcellona si aggiunge il fascino eterno del Sud della Spagna e di regioni stupende come l’Andalusia.

Visitare l’Andalusia, perla della Spagna meridionale

L’Andalusia è una delle regioni più belle del Sud della Spagna. Qui è possibile immergersi nelle acque più limpide che bagnano il paese iberico e abbandonarsi ad indimenticabili tour guidati tramite i quali scoprire bellezze senza tempo e vivere un’esperienza unica.

L’Andalusia è infatti una terra ricca di storia e cultura che esercita da sempre un fascino enorme sotto tutti i punti di vista. Dalle fantastiche opere architettoniche alle caratteristiche piazze e strade, ancora oggi è possibile scorgere i residui di un grandioso incontro tra storia e attualità, tra cultura occidentale e cultura mediorientale.

Cosa visitare in Andalusia

Il passato dominio dei Mori nella regione è palpabile anche nei tempi moderni. Le incredibili strutture e la morfologia stessa dell’Andalusia trasmettono molte peculiarità del mondo arabo e si integrano perfettamente nella quotidianità e nelle abitudini della vita occidentale.

Tra i luoghi di maggior interesse da visitare in Andalusia ci sono senza dubbio molte opere che risalgono al periodo della dominazione araba. Tra questi l’Alhambra rappresenta forse il punto di partenza più significativo per un tour della regione. Si tratta di un palazzo di epoca medievale che sorge a Granada e offre l’opportunità di respirare uno stile mediorientale in terra spagnola.

A proposito di mondo arabo, gli edifici che ne testimoniano l’importanza sono numerosi e splendidi da visitare. Tra questi ci sono:

  • la Mezquita, una moschea di enorme interesse che domina la città di Cordoba e rappresenta un magnifico esempio di architettura orientale oltre che di integrazione e dialogo tra culture e popoli da poter ammirare ancora oggi.
  • la fortezza di Granada;
  • la fortezza Alcazaba ad Almeria.

Andalusia, l’incanto eterno di Siviglia

Siviglia è la città più importante del territorio andaluso. Tra i centri più visitati della Spagna, Siviglia è uno di quei posti che in un ITINERARIO IN ANDALUSIA merita una visita attenta e approfondita. Altro luogo di incontro tra culture, oltre agli edifici di origine araba, Siviglia è abbellita dalla presenza della Cattedrale, che è anche la terza chiesa più grande al mondo.

Costruita come moschea dagli ottomani, la Cattedrale di Siviglia oggi ospita le spoglie di Cristoforo Colombo. Oltre al maestoso aspetto dell’edificio, qui è possibile ammirare anche la famosa Giralda, campanile della cattedrale e simbolo immortale della meravigliosa Siviglia.

La città offre poi altre numerose opportunità di trascorrere indimenticabili giornate immersi nel verde e nella natura, senza allontanarsi dal vivace centro in luoghi come:

  • il Parco Maria Luisa, particolarmente apprezzato nelle calde giornate d’estate;
  • la meravigliosa Plaza de Espana, facilmente riconoscibile per le coloratissime piastrelle, ognuna della quali rappresenta una provincia della Spagna.

Visitare l’Andalusia, le spiagge più belle

Tra l’itinerario in Andalusia per molti turisti la visita significa poter girare tra le più belle spiagge del Sud della Spagna. Non a caso la Costa del Sol e la Costa da Luz sono tra le più frequentate al mondo.

Tra le spiagge più famose ci sono:

  • Playa el Playazo ad Almeria;
  • Playa de Rijana a Granada;
  • le spiagge di Cadice, molto amate per la sabbia dorata e le acque limpide e cristalline.

Probabilmente però la città di mare più amata in assoluto è Malaga. Qui alle meravigliose spiagge si aggiunge la possibilità di organizzare interessanti visite guidate, come quella al Museo Picasso, in cui sono custodite alcune opere del pittore nato proprio in questo angolo della Spagna del Sud.

Parchi ed escursioni in Andalusia

I parchi più consigliati per passeggiate ed escursioni sono:

  • il Parco Nazionale di Donana, una delle zone verdi più importanti d’Europa;
  •  il Parco Nazionale della Sierra Nevaga, dove sorge anche l’Ahlambra di Granada.

Cosa e dove mangiare nel Sud della Spagna

L’Andalusia è una delle regioni più accoglienti e passionali di tutto il territorio spagnolo, se non dell’intera Europa meridionale.

Anche la cucina andalusa è apprezzata in tutto il mondo, anche grazie alla particolare commistione di gusti che derivano dall’incontro tra mondo occidentale e orientale, da cui nascono piatti tipici come:

  • il pescaito, particolarmente famoso nelle città di Cadice e Huelva;
  • le migas, piatto rurale per eccellenza;
  • le salse de almendra e l’ajilo, introvabili altrove;
  • i caracoles, lumache stufate spesso servite in salsa di pomodoro;
  • il vino liquoroso, che spesso si consuma nelle numerose bodegas del Sud della Spagna.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.